Fondo a ristoro di spese sanitarie

Registrato il nuovo DPCM per l'erogazione del contributo a fondo perduto a ristoro delle spese per i test COVID-19 in favore di società e associazioni

È stato registrato il nuovo DPCM per l'erogazione del contributo a fondo perduto a ristoro delle spese per i test COVID-19, nonché sanitarie e di sanificazione sostenute dalle Società professionistiche e dalle Associazioni e Società Sportive dilettantistiche, che potranno farne richiesta attraverso gli Organismi Sportivi di appartenenza.

Il fondo ammonta a oltre 72 milioni di euro ed è finalizzato a coprire le spese sostenute durante tutto lo stato di emergenza Covid-19.

Per consentire la più larga partecipazione al mondo sportivo, la procedura per la presentazione delle domande sarà semplificata rispetto al passato. Sul sito del Dipartimento per lo Sport (http://www.sport.governo.it/), pubblicate le indicazioni relative alle modalità e i termini di presentazione delle istanze.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page